UNITED FOOD OF MILANO

Un percorso tra cucina popolare, arte e società

a cura di Don Pasta e mare culturale urbano

Da giugno a settembre mare culturale urbano realizza in Cascina Torrette di Trenno la stagione estiva “dopo andiamo al mare? 2016”. Ad aprire, scandire e concludere la rassegna, Don Pasta ha curato una serie di 7 appuntamenti che incrociano cucina popolare e temi di attualità legati al cibo, tra musica, video, teatro, fotografia: United Food of Milano. – donpasta and Richard Dorfmeister.

Festa di apertura di mare culturale urbano / Cooking dj set, Concerto di Mirianne Mirage + Istallazione Video Site Specific: Don Pasta incontra in cucina gli abitanti di zona 7.

Con Antonello Carbone, Davide Di Gandolfo, Max Troiani, BetterpressLab

  • lunedì 4 luglio – Milano Food Remix, Le nuove influenze gastronomiche in una società multiculturale con sei chef milanesi di origine straniera.

Con Doris Zaccone di Capital in The World, Istallazione di Gianluca Biscalchin, dj di solo vinile: Exotique. Video : ZaLab

  • sabato 9 luglio – Paste a mano d’Italia, Sei nonne/i da tutta Italia e le loro paste fatte a mano dal vivo.

Con i vinili di musica classica di Fabio Bonelli, l’istallazione video di Antonello Carbone e Davide di Gandolfo, i canti di Clara Salvo

  • giovedì 14 luglio – Cucine galeotte, Buone pratiche nelle carceri, 6 gruppi di detenuti da sei carceri diverse d’Italia nelle sei postazioni.

Spettacolo teatrale di Armando Punzo e Aniello Arena. Istallazione fotografica : Davide Dutto. Dj set in vinile : Paolo Minella

  • giovedì 28 luglio – Kidchen, Condividere, scoprire, conoscere il cibo con i più piccoli.

Atelier di pasta colorata : donpasta. Concerto di Musica da Cucina

  • giovedì 1 settembre – Kitchen Social Club, Incontri di cucina sulle pratiche resistenti.

Concerto : Totò Fundarò e Funky Tomato Band. Dj set su vinile : Afreak.

Video : Bioresistenze

  • venerdì 9 settembre – Sinfonia per soffritti e tagliatelle, Omaggio alla cucina popolare italiana

Concerto : donpasta e Orchestra Notturna Clandestina. Cucina : Pasquale Torrente.

_MG_4731

Conclusi i lavori di restauro conservativo di Cascina Torrette di Trenno, mare culturale urbano ha aperto in maggio gli spazi della preziosa struttura del ‘600 che ospita ora un coworking, sale prove musicali, una cucina popolare con birreria artigianale, sale polifunzionali e un cortile comune. Qui, da giugno a settembre 2016, prenderà il via “dopo andiamo al mare? 2016”, rassegna estiva di musica, cinema, spettacolo dal vivo, ballo, gastronomia e workshop.

All’interno della rassegna il poliedrico dj, economista, esperto di cucina, Don Pasta, definito dal New York Times  “uno (e per certi versi unico) dei più inventivi attivisti del cibo”, ha disegnato per mare United Food of Milano, un inedito percorso di sette appuntamenti tra cucina popolare, arte e società, con cui indagare le connessioni tra tra tradizione e innovazione, centro e periferia della città, coinvolgendo gli abitanti del quartiere e una serie di ospiti speciali.

Don Pasta ha portato a mare la propria ricerca etnografica e culinaria, basata sulla partecipazione attiva del pubblico, sul coinvolgimento dei custodi dei saperi gastronomici e degli artisti, per nutrire anima e corpo, tracciando un viaggio in cui degustare specialità regionali e mondiali realizzate al momento; assistere a proiezioni, spettacoli, concerti; approfondire temi di stretta attualità riguardanti il consumo e la produzione del cibo, la conservazione della tradizione e la nascita di nuovi meticciati, la funzione sociale a quella culturale dell’arte culinaria. Nonne e nonni di ogni parte d’Italia, associazioni e abitanti del territorio, cuochi stranieri che lavorano a Milano, detenuti, attivisti del cibo, chef stellati, musicisti, fotografi, videomaker, performer, illustratori, scenografi: per ogni appuntamento un tema gastronomico, un incontro tra arti, tanti protagonisti, sei postazioni di cucina e la musica, sempre, rigorosamente su vinile.

Credits

Grazie al prezioso contributo di IB Italia e alla collaborazione con Exotique.

Photo: Tamara Casula

Vini: Cantine Le Grotte (Puglia); Cantine Cincinnato (Lazio); Cantina L’Acino (Calabria)